venerdì 12 gennaio 2018

CANNELLA, una spezia di stagione

Questa mattina stavo scegliendo il tè per metà mattina e mi sono imbattuta in DOLCE INVERNO, un tè verde alla cannella, con polvere e pezzi di cannella. Ho subito realizzato che era il tè giusto per quel momento. 

In effetti, la cannella è una spezia molto usata nella stagione invernale e trova impiego nella preparazione anche di torte e biscotti, nonché come golosa spolverata sulla panna montata. Nel nostro assortimento, i prodotti con CANNELLA sono: DOLCE INVERNO, ZEN.ZERO CANNELLA, ORIENTEXPRESS, CHAILANDIA, NARCISO HOT, MILLE E UNA NOTTE, NATURAL CHAI, POT LICKER.

Scopriamo insieme la sua storia e le sue proprietà.

Le proprietà terapeutiche della cannella sono molte e conosciute già nell'Antico Egitto e dai Romani. È un potente antiossidante naturale, stimola la circolazione sanguigna e contribuisce a combattere il colesterolo. Ha proprietà antibatteriche (sfruttate nell'Antico Egitto per l'imbalsamazione dei defunti), antisettichestimolanti e digestive. Nell'Ottocento la cannella era talmente diffusa che quando nei libri di cucina si parlava di “un pizzico di spezie o di droghe”, si intendevano 4 spezie precise e la cannella era tra queste, assieme ai chiodi di garofano, al pepe e alla noce moscata.
Secondo uno studio pubblicato dalla rivista medica Diabetes Care, è stato dimostrato, attraverso test effettuati su soggetti con diabete di tipo 2 ai quali era stata fatta assumere una dose giornaliera di 6g di cannella, che questa riduce la glicemia, i trigliceridi ed il colesterolo LDL, ovvero il colesterolo cattivo.
Ma le proprietà della cannella non si esauriscono qui: alcune ricerche hanno mostrato infatti le proprietà antibatteriche di questa spezia che si comporta a tutti gli effetti come un antibiotico naturale e che è attiva anche nei confronti dei funghi (Candida compresa). Ha proprietà antibatteriche e anti-antimicotiche tanto da inibire la crescita di batteri e funghi come ad esempio la Candida o quelli responsabili di focolai di malattie di origine alimentare quali il batterio Helicobacter Pylori, che si insinua silenziosamente nello stomaco arrecando nausee e forti bruciori.
Nella medicina Ayurvedica e nella medicina tradizionale cinese viene utilizzata per disturbi legati al freddo (poiché ha un effetto riscaldante) e contro dolori mestruali. La cannella stimola il sistema immunitario e risulta essere un buon rimedio naturale contro raffreddore, influenza, diarrea, flatulenza e dispepsia per l'azione antimicrobica e astringente.
In uno studio condotto presso l’Università di Copenaghen, i pazienti ai quali era stato somministrato mezzo cucchiaino di cannella in polvere combinato con un cucchiaio di miele, ogni mattina prima di colazione, avevano provato un sollievo al dolore da artrite, tanto da poter camminare, dopo una settimana, senza provare alcun fastidio. Può ridurre la proliferazione delle cellule tumorali, secondo quanto scoperto da una ricerca condotta presso l’Università del Texas, pubblicato sulla rivista Nutrition and Cancer. Una buona prospettiva dunque per la prevenzione del cancro e sopratutto per chi soffre di questa malattia. È una buona fonte di fibre, calcio, ferro e manganese. Dal momento che la cannella è ricca di fibra alimentare, può fornire sollievo dalla costipazione. Questa spezia miracolosa infatti contiene una sostanza naturale chiamata cinnamaldeide, che secondo diversi studi sembra aumentare l’ormone progesterone e diminuire la produzione di testosterone nelle donne, contribuendo a bilanciare gli ormoni. Secondo alcune ricerche l’aroma e il sapore della cannella agiscono come stimolante cognitivo, migliorando la memoria. Proprio per questo motivo sembrerebbe un ottimo rimedio naturale contro diverse malattie neurodegenerative, tra cui: il morbo dell’Alzheimer.

Il suo sapore è molto particolare, è infatti piccante e dolce allo stesso tempo.
Oggi la cannella viene usata per preparazioni prevalentemente dolci: torte, biscotti, frutta, caramelle e creme. Può dare inoltre un tocco particolare a gelato, macedonia di frutta e ricotta. Molte bevande sono caratterizzate dall'aroma speziato della cannella, ad esempio vin brulé, sangria, liquori e punch. Anche nelle ricette salate la cannella trova una sua dimensione come insaporitore di brodo di pesce o carne, nel risotto e nei piatti agrodolci. Soprattutto nella cucina orientale è facile trovare una nota di cannella nei piatti di carne o nelle salse salate, anche perché è una delle spezie utilizzate per il curry.
A presto!
Simona

 (Fonti: www.cure-naturali.it. E www.greenme.it)

martedì 2 gennaio 2018

I Nostri Tè per le Feste



Le giornate di Festa continuano e cosa c'è di meglio di passare un pomeriggio al caldo, bevendo un buon infuso?
La nostra selezione di "Tè di Natale" (Tè di Natale) è un invito ad assaporare i gusti della stagione fredda, golosi e speziati.
Ecco, allora:

CEDRINO
Tè verde e tè bianco: la base di questo tè al cedro, con pezzi di cannella e un raffinato gusto agrumato







PAN D'ORO
Il tè ideale da consumare accanto a una fetta di panettone: tè verde, uvetta e zenzero candito, per un gusto festoso.







ROSSO SFIZIO

Il tè nero dal gusto deciso e con una nota che vi sorprenderà! Questo tè con granella di cacao crudo biologico e bacche di goji è arricchito da una spolverata di peperoncino, con un retrogusto piccantino che scalda in queste fredde giornate.

Rosso Sfizio Online




MILLE E UNA NOTTE

Da ultimo, vi propongo un infuso con fiori d'arancio, cannella e zenzero. Lasciatevi tentare dal suo gusto avvolgente a ogni ora del giorno e gustatelo ben caldo

Mille e una Notte Online




A presto e Buon Anno Nuovo!

Simona

Inizia bene il nuovo Anno con un Ottimo Tè da Colazione: Leonardo


Oggi vi presento uno dei nostri prodotti più apprezzati. LEONARDO è un tè verde che ha molto da raccontare. E’ una variante del classico tè Earl Grey, ma descriverlo con queste poche parole vuol dire dare un’occhiata veloce, senza guardare davvero alle caratteristiche di questo prodotto. Il tè verde che ne è la base è un tè verde di tipo Sencha. L’olio essenziale di bergamotto ne profuma le foglie, che sono arricchite con petali di rosa, fiori di fiordaliso e la calendula. In un tripudio di verde, rosa, blu profondo e giallo intenso, potrete trovare in tazza un gusto armonioso e delicato, con una nota floreale sfumata.
Ideale per la colazione o per il tè pomeridiano, ricordo che il bergamotto viene considerato un aroma e un profumo che stimolano il benessere e il buonumore. Proprio per questo ne consiglio l’uso la mattina, senza dimenticare anche le pause giornaliere. Preparate una tazza e gustatela quando è ancora calda. Meno indicato per la sera. L’infuso in tazza ha un colore paglierino deciso.
Simona

giovedì 16 aprile 2015

DEPURAZIONE!

È il mese dedicazione alla DEPURAZIONE. Per affrontare il cambio di stagione e godersi appieno la Primavera vi consigliamo di bere ogni giorno una tisana o un tè dalle proprietà depurative, per allontanare dal vostro corpo le tossine e la pesantezza dell’inverno. Non dimenticate che il primo gesto di depurazione è bere di più e le nostre proposte possono aiutarvi proprio in questo, aumentando l’effetto depurativo grazie alle erbe selezionate che compongono le nostre miscele:

· DEPURATION: tisana depurativa a base di aloe vera con mirtillo rosso, ortica, alchemilla ed equiseto

· CLEAN: tisana depurativa a base di aloe vera, con lemoncella, scorze di limone e menta

· HOLLYWOOD: tisana depurativa con ortica, finocchio, anice e cumino BIO


venerdì 6 marzo 2015

SONO ARRIVATI I VEGGIE-TEA!

Sono arrivati i Veggie-Tea! Assaggia anche tu un infuso VERDUROSO, l’ideale per avere tante vitamine, sali minerali e tutte le virtù delle verdure. Scegli tra le nostre tre proposte:

 - RATATOUILLE: Una sapiente miscela delle tue verdure preferite
 - VERDURISSIMA: Il gusto vero della verdura più fresca
 - CONTADINA: Pesca, mela e carota tutte per te!

lunedì 16 febbraio 2015

Do you know COLESTEROLO?

ll colesterolo è un composto organico appartenente alla famiglia dei lipidi steroidei. Nel nostro organismo svolge diverse funzioni biologiche, importanti ed essenziali quali: è un componente delle membrane cellulari, di cui regola fluidità e permeabilità ed è il precursore della vitamina D, dei sali biliari e degli ormoni steroidei, sia maschili che femminili . Nonostante questo ruolo biologico di primo piano, quando il colesterolo circola nel sangue in concentrazioni superiori alla norma si trasforma in un nemico della nostra salute. Il colesterolo deriva sia dall'alimentazione che dalla sintesi endogena. Gli alimenti ad alto contenuto di colesterolo sono quelli di origine animale, generalmente ricchi di grassi saturi come uova, burro, carni, salumi, formaggi ed alcuni crostacei. Circa l'80-90%  del colesterolo totale viene prodotto autonomamente dal nostro organismo, soprattutto dal fegato ma anche dal surrene e dalle ghiandole sessuali. Ciò spiega come mai in alcuni soggetti, nonostante un alimentazione equilibrata e un regolare programma di attività fisica, i livelli di colesterolo permangano elevati. Quando la produzione endogena è fisiologicamente elevata, come in questi casi, si parla di ipercolesterolemia familiare. Qualunque sia la sua origine l'ipercolesterolemia è caratterizzata da una concentrazione di colesterolo nel sangue (colesterolemia) superiore al valore normale. Il colesterolo si lega soprattutto alle lipoproteine a bassa densità o LDL (il cosiddetto colesterolo cattivo). Si calcola infatti che circa il 60-80% del colesterolo totale sia legato alle LDL. Il colesterolo in eccesso legato a tali lipoproteine tende ad accumularsi sull'endotelio delle arterie, formando aggregati sempre più densi fino a generare delle vere e proprie placche, dette ateromi. Queste placche fanno perdere la naturale elasticità delle arterie e possono causare gravi danni soprattutto al cuore o al cervello.
Per aiutarti a combattere il colesterolo cattivo, puoi scegliere di bere una tazza al giorno di Pu-Erh. Le proprietà del Pu Erh sono da tempo immemorabile patrimonio della medicina tradizionale cinese, che ne ha sfruttato le proprietà toniche, disintossicanti e digestive, nonché, più a lungo termine, di riduzione dei grassi nell’organismo – e dunque utili nella diminuzione del colesterolo “cattivo” del sangue – e di regolarizzazione della pressione arteriosa. Riduce la pressione del sangue rafforzando la circolazione ed eliminando le tossine in esso presenti; allevia i dolori e la fatica.





martedì 23 dicembre 2014

Un Buon Natale a tutti noi di Nyanda e Felice Anno Nuovo!

Cari tutti,

vogliamo augurarvi un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo, ringraziandovi per essere stati con noi durante quest'anno.

Il 2014 è stato un anno ricco di scoperte, per noi, e di cambiamenti. Come avrete notato, abbiamo aperto il nostro SHOP ON-LINE e abbiamo finalmente il nostro CATALOGO.

La maggior parte dei tè che trovate nei nostri negozi sono oggi provenienti da Agricoltura Biologica, una scelta consapevole e voluta fortemente da noi, non solo come ulteriore innalzamento della qualità dei prodotti che vi offriamo, ma come assicurazione per la vostra salute, nonchè scelta per indirizzare l'agricoltura verso un modo diverso di gestire le risorse di un pianeta che è un sistema limitato e chiuso e che va curato e difeso.

Per questo motivo e per le motivazioni che sapete ci accompagnano nel nostro percorso, vi auguriamo Serene Feste, più attente e meno dispersive. Serene Feste con coloro che amate, perchè il calore di chi ci circonda è il più bel regalo che possiamo ricevere.

Auguri!

Nyanda Team