Nyanda Logo

Nyanda Logo

lunedì 31 maggio 2010

La filosofia Nyanda: Osservare una foglia ovvero perchè Rallentare



Viviamo ogni momento della nostra giornata pensando sempre a ciò che faremo "dopo": questo il più delle volte procura uno stato di ansia per due delle aprole contenute nella prima frase: "pensando" e "dopo".
Partiamo dalla seconda, il "dopo": tendiamo a preoccuparci molto per questo futuro, per fare in modo che esso ci riservi felicità, serenità e appagamento. Tralasciamo per il momento il significato he ognuno di noi attribuisce alla felicità, cioè quali siamo i parametri per cui possiamo ritenerci felici o soddisfatti. Riempiamo il nostro presente di azioni e pensieri che riguardano l'ottenimento di qualcosa che non c'è ora, perchè dovrebbe o potrebbe verificarsi in un momento che verrà. E se non si verificasse? Come avremmo speso il nostro unico, vero tempo, cioè il presente? Affannandoci? Per cosa? Da ciò che abbiamo fatto, abbiamo tratto un piacere reale, autentico, presente?
Passiamo al secondo termine: "pensando". Quanto del nostro tempo utilizziamo nel pensare piuttosto che nel fare? Questo continuo rimurginare ci allontana dal reale.Agendo, verifichiamo direttamente le conseguenze delle nostre azioni, immergendoci nella realtà del presente. Pensando a tutte le possibili edeventuali implicazioni di una nostra azione, ci perdiamo in un labirinto di speculazioni che esistono esclusivamente nella nostra mente. Soprattutto, non osserviamo la realtà. Il mondo, la natura sono grandi maestri: da essi possiamo trarre insegnamento e verità legate alla realtà. Ciò che chiede questo tipo di insegnamento è però un'osservazione attenta, presente e che la mente sia libera da ogni pensiero inquinante, ma, in particolar modo, che tutto avvenga lentamente. La natura ha i suoi tempi per realizzare qualcosa che alla fine sarà perfetto, dunque perchè non imparare a rallentare i nostri ritm, a guardare attentamente ciò che ci circonda, a godere di ogni momento della giornata o dello sviluppo di un progetto piuttosto che affannarsi e ritenere che la soddisfazione arriverà solo alla fine, solo a progetto concluso?
La bellezza di un viaggio sta nel viverlo intensamente tappa per tappa e non nel concluderlo frettolosamente. Se vogliamo che un particolare paesaggio o una certa sensazione ci rimanga impressa, abbiamo bisogno di contemplarla.
Nelle nostre città, nelle nostre case manca molto spesso quella giusta quantità di verde che ci fornirebbe materiale di riflessione su questi argomenti. Un seme germoglia, cresce e fiorisce in base alla sua giusta stagionee non possiamo forzare una fioritura in un periodo in cui le condizioni non siano favorevoli.
Fermandoci ad osservare la situazione, senza affanni e senza troppi pensieri, rallentando tutti questi processi mentali, potremo avere un'idea più chiara di quanto accade e potremo agir in modo molto più diretto, preciso e probabilmente anche piacevole, perchè potremo trovare il nostro migliore modo di agire.

Nyanda aderisce a PORTA LA SPORTA!



Nyanda aderisce a PORTA LA SPORTA!
Perché usare per pochi minuti un oggetto che può durare anche cento anni ?
Stiamo parlando del sacchetto di plastica che spesso ci viene dato “gratuitamente“ ma per cui tutti paghiamo un caro prezzo!
- Costituisce un’inutile spreco di risorse energetiche non rinnovabili, deriva dal petrolio
- Deturpa e inquina per centinaia di anni ogni luogo del pianeta
- Per opera di agenti naturali e attraverso scarichi e corsi d’acqua raggiunge mari e oceani dove diventa un serial killer.
I sacchetti uccidono ogni anno oltre centomila esseri viventi: mammiferi marini, tartarughe, uccelli,... che li inghiottono scambiandoli per cibo o che vi rimangono intrappolati morendo per fame o asfissia.
ORA LO SAI, PARTI DA QUESTO PICCOLO GESTO PER MODIFICARE STILI DI VITA INSOSTENIBILI, FAI UN USO INTELLIGENTE DELLE RISORSE DEL PIANETA E RIFIUTA "L'USA E GETTA"!

Sempre e Ovunque PORTA LA SPORTA!

venerdì 28 maggio 2010

Dalle Nyanda News di Maggio: La leggenda continua...

L’imperatore Shen Nung, durante le sue sedute di preghiera era solito bere acqua di fonte, bollita. Un giorno il vento fece cadere alcune foglie di Camelia all'interno dell'acqua bollente che stava per bere, rivelando all'Imperatore aromi e fragranze uniche e molto piacevoli. Si sentì pervaso da una sensazione di benessere generale...

Dalle Nyanda News di Maggio: Boccata d'Ossigeno

Il tè verde ideale per accompagnare ogni momento della tua giornata: gustalo a colazione, in ufficio, durante le tue pause e..anche la sera. Perchè questo tè cinese mantiene intatte tutte le virtù del tè verde, pur essendo deteinato con un processo particolarmente delicato.

Dalle Nyanda News di Maggio: L'infuso del mese -Twilight-

A base di karkadè, un infuso dal colore rosso e dal gusto di fragoline di bosco e agrumi che ti disseterà. E’ la bevanda ideale per chi vuole una pausa che reintegri i minerali perduti con i primi caldi, per chi ama i gusti fruttati e per chi adora lo scarlatto!

Perchè il tè sfuso?

La nostra filosofia è quella di ridurre al minimo gli sprechi e i confezionamenti, per questo vendiamo solo tè sfuso. Inoltre, nella nostra filosofia, la preparazione stessa di una tazza di tè, con l'attenzione richiesta ai materiali impiegati, alle quantità utilizzate, alle caratteristiche della bollitura e ai tempi di infusione permettono di esercitare quella consapevolezza, quella coscienza vigile che ci consete di ritagliare nel trambusto quotidiano un momento che sia solo nostro, senza pensieri, fatto solo di attenzione verso la realtà che, se volete, è la porta verso la meditazione.

giovedì 27 maggio 2010

Nyanda presenta una ricetta: il Tè alla Banana

Ideale per chi soffre di alta pressione, questo tè può essere bevuto ogni giorno. Ingredienti: una banana, tè verde, 430 ml di acqua. Preparazione: sbucciare una banana piccola o mezza banana, tagliarne un pezzo lungo 2,5 cm circa e ridurlo in poltiglia. Mettere la banana nella tazza e aggiungere il tè verde. Far bollire l’acqua vivacemente e versarla sul tè e sulla banana. Chiudere con un coperchio e lasciare in infusione 2-3 minuti.

Nyanda presenta l’Assaggia-Tè

Ogni venerdì vieni a provare uno dei tè che puoi trovare nel nostro negozio. È un’occasione ghiotta per sperimentare nuove sensazioni di gusto e per poter conoscere ciò che Nyanda può offrirti.

Ecco le date e i tè che potrete gustare, tutti di provenienza cinese:

7 Maggio: Narciso d’acqua -Special Oolong (semi-fermentato)-

14 Maggio: Lato-Mento-Lato –tè nero cinese con foglie di menta piperita-

21 Maggio: Ali del Saggio –tè verde cinese (Chun Mee)-

28 Maggio: Mandarino in Pechino –tè nero cinese con scorze di mandarino-

Vi aspettiamo tutti i venerdì dalle 15 in poi!

Cosa posso trovare da Nyanda?

Nyanda vi offre una vasta scelta fra quasi ottanta tipi di tè provenienti dalla Cina, dall'India, dal Giappone, da Ceylon, dal Kenya, dal Nepal, una vasta scelta di tè aromatizzati, fruttati e fiorati, nonchè tisane e infusi che possano soddisfare le vostre esigenze e i vostri gusti.
Tè nero, tè verde, tè rosso, tè oolong, tè bianco e il raro tè giallo sono tutti disponibili in diverse varietà, sia quelle biologiche, quelle adatte al consumo freddo soprattutto d'estate, sia le rarità per gli intenditori.
La nostra filosofia è quella di ridurre al minimo gli sprechi e i confezionamenti, per questo vendiamo solo tè sfuso. Vi offriamo quindi una vasta gamma di oggettistica per iniziare questo cammino all'insegna del gusto, dell'assaporare e della bellezza: infatti anche la tazza in cui berrete il vostro tè ha un valore nel lasciarvi coinvolgere da questo rituale.
Vi offriremo inoltre tutte le informazioni per la preparazione corretta della vostra bevanda e anche curiosità sulla sua origine. Vi faremo assaporare i profumi dei diversi tè e lasceremo che i vostri sensi ne siano catturati.